Coelum Astronomia 209 - 2017 - Page 142

LUNA

di Francesco Badalotti

La Luna di Marzo

Il mese di marzo si apre con la Luna che, sorta alle ore 08:35, transita in meridiano alle ore 14:59, a un'altezza di +49° e tramonta alle ore 21:34, pertanto la prima serata del mese potremo osservare nel cielo occidentale la falce lunare in fase di 3 giorni.

Nonostante a tale data a partire dalle ore 19 circa si trovi già a non più di 24°, prima del suo tramonto sarà possibile approfittarne per rapide osservazioni delle numerose e interessanti strutture situate lungo tutto il bordo orientale da nordest a sudest, mettendo però in preventivo il deleterio effetto indotto da un'accentuata turbolenza atmosferica tipica, in questo caso, di condizioni osservative non proprio ideali. Coloro che dispongono di una visuale libera da ostacoli verso ovest-sudovest, oltre alla Luna potranno estendere l'osservazione anche ai vicini Urano, Marte e Venere.

Il nostro satellite si troverà in fase di Primo Quarto il 5 marzo alle ore 12:32, quando culminerà in meridiano alle ore 18:38 a un'altezza di +62°.

Nell'avvicendarsi delle sue fasi, la Luna sarà in Plenilunio alle ore 15:54 del 12 marzo, quando si troverà ancora a –23,2° al di sotto dell'orizzonte.

Una volta completata la successiva fase calante,

142

Coelum Astronomia

A destra. La tabella riporta gli orari di sorgere, culminazione, altezza (in gradi raggiunta all’istante della culminazione) e del tramonto, oltre alla costellazione di transito. Gli istanti e i dati degli eventi riportati, calcolati per le ore 00:00 in TMEC (TU+1), sono topocentrici, ovvero riferiti alla posizione geografica di un osservatore posto a Long. 12° E; Lat. 42° N. Gli altri valori relativi al nostro satellite sono disponibili qui.

Sopra. Le fasi della Luna in marzo, calcolate per le ore 00:00 in TMEC. La visione è diritta (Nord in alto, Est dell’osservatore a sinistra). Nella tavola sono riportate anche le massime librazioni topocentriche del mese, con il circoletto azzurro che indica la regione del bordo più favorita dalla librazione.