Coelum Astronomia 209 - 2017 - Page 152

In marzo l’asteroide più luminoso in opposizione risulterà (29) Amphitrite che raggiungerà la nona magnitudine. Questo è uno dei più grandi oggetti della fascia principale, misurando 212 km di diametro, e fu scoperto il primo marzo del 1854 dall’astronomo tedesco Albert Marth (1828 - 1897) che lo osservò da Londra. Nella mitologia greca Amphitrite è la sposa di Poseidone, dio del mare, una ninfa marina che fa parte delle Nereidi, immortali creature figlie di Nereo e della Oceanina Doride.

Nel periodo che va dalla fine di febbraio alla fine di marzo, troveremo (29) Amphitrite viaggiare tra le stelle della costellazione del Leone, descrivendo un arco di poco più di 7°. I primi giorni del mese di marzo, l’oggetto raggiungerà l’opposizione (il 3 marzo) e la sua magnitudine sarà pari a +9,07.

Cercando (29) Amphirite, nel corso del mese, potremo però imbatterci anche in ben altri 5 asteroidi che si muovono nello stesso campo stellare. Il più luminoso di questi è senza dubbio (41) Daphne, che raggiungerà la magnitudine di +9,56, quindi poco meno di (29) Amphitrite. Nelle vicinanze di (29) Amphitrite potremo trovare anche il meno luminoso (16) Psyche (mag. +10,26): i due asteroidi viaggeranno, prospetticamente, a poca distanza tra loro per incrociarsi negli ultimi giorni di marzo.

IL CLUB DEI 100 ASTEROIDI

di Claudio Pra

152

Coelum Astronomia

Sei Opposizioni nel Leone

Sotto. La mappa mostra il percorso di (29) Amphitrite tra le stelle della costellazione del Leone. Il suo compagno di viaggio sarà, nello stesso periodo, (16) Psyche. Le condizioni del cielo si riferiscono alle ore 22:00 per una località posta alle coordinate 42° N e 12° E.